Sistema Informativo Autonomie Locali - SIAL

Il territorio deve garantire la massima diffusione delle informazioni sulle opportunità e sui programmi disponibili, che è possibile attivare e sviluppare, utilizzando i sistemi delle moderne tecnologie.
Si registra un fortissimo gap informativo da parte del territorio, anche gli operatori del settore non riescono ad introdurre le innovazioni necessarie, restando ancorati principalmente alle modalità tradizionali, tanto da non rendere disponibili nuovi sistemi informativi locali.

Per questa motivazione, coerentemente con le priorità definite, dal Consiglio delle Autonomie Locali Comunali, bisogna introdurre le metodologie disponibili, tenendo presente il reale grado di propensione all’innovazione da parte del territorio e dei cittadini.

Infatti, si registra il paradosso, che nonostante il quotidiano accesso al web di una parte considerevole della popolazione, numerose attività, progetti, saperi comunali, sono destinati all’oblio dell’oscurità, mentre, tramite l’utilizzo consapevole dei moderni strumenti di comunicazione, è possibile valorizzare agevolmente tutti i capitali del territorio.

Bisogna, pertanto, incentivare l’utilizzo delle tecnologie necessarie, per informare e per formare i cittadini alla partecipazione consapevole nella galassia digitale, anche rendendo disponibili #hashtag settoriali istituzionali di approfondimento specifico, quali ulteriori strumenti di ricerca web e metodo per contrastare istituzionalmente le fake news.

In questo modo è possibile passare dal livello teorico, relegato alle facili affermazioni, a quello pratico, un codice binario semplice, dal dire al fare, attivando il sistema informativo nella condizione di superare le criticità che inibiscono la maggiore diffusione delle informazioni e delle opportunità disponibili per il territorio, con l’utilizzo dei sistemi e strumenti operativi Istituzionali.

Commenti