XXXIV Assemblea Annuale ANCI

Il Presidente Adduce porta a conoscenza che la XXXIV assemblea annuale Anci si terrà a Vicenza, viale dell'Oreficeria,16 dall'1...

NEVE, ANCI BASILICATA SCRIVE A PITTELLA PER SOLLECITARE INTERVENTI A RISTORO SPESE DEI COMUNI

“Gli eventi atmosferici che hanno colpito la Basilicata oltre a provocare gravi danni rischiano di mettere in ginocchio i bilanci dei Comuni che si stanno facendo carico delle spese straordinarie anche in considerazione del protrarsi degli effetti delle copiose nevicate che hanno interessato gran parte della Regione. E’ necessario, pertanto che la Regione intervenga a sostegno degli Enti Locali”. 

Questo il senso della lettera che il Presidente dell’Anci Basilicata, Salvatore Adduce, ha inoltrato al Presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella. Nella missiva l’Anci sostiene che “le grandi nevicate hanno costretto i Sindaci dei nostri comuni ad assumere iniziative eccezionali in considerazione della vera e propria emergenza che si è determinata.

Sono moltissimi i Comuni, sostiene Adduce, che, pur non disponendo di fondi per garantire interventi che in molti casi sono stati necessari per raggiungere campagne e contrade isolate oltre che cercare di garantire la mobilità e l’accessibilità dei centri abitati, si sono visti costretti ad assumere impegni finanziari che è facile prevedere incideranno negativamente sull’equilibrio dei bilanci e finanche sul rispetto del saldo di competenza finanziaria. 

Anche il Presidente dell’Anci Nazionale Antonio Decaro ha scritto al Presidente del Consiglio dei Ministri per sollecitare un immediato impegno finalizzato alla copertura degli oneri necessari a garantire il ristoro delle spese sostenute dai Comuni. La lettera è stata indirizzata per le relative competenze anche al dr. Stefano Bonaccini, Governatore dell’Emilia Romagna e Presidente della Conferenza delle Regioni”.

“Siamo certi, conclude Adduce rivolgendosi a Pittella, che seguirai con attenzione l’evolversi della situazione a livello nazionale e mentre sollecitiamo una iniziativa ad hoc per i comuni della Basilicata in modo da fornire da subito assicurazioni sulla copertura degli oneri che essi hanno sostenuto e continueranno a sostenere per fronteggiare lo stato di vera e propria calamità dichiariamo come sempre la disponibilità dell’Anci alla più completa collaborazione”.



Potenza, 11 gennaio 2016

Nessun commento:

Posta un commento