SVILUPPO E IMPLEMENTAZIONE DI SERVIZI DI EFFICIENZA ENERGETICA | FINANZIAMENTO 100 %

Sfida specifica: Come sottolineato nel Piano di Investimenti per l’Europa, sono necessari investimenti significativi nella scala di circa 100 miliardi di euro all’anno, al fine di soddisfare i target sull’efficienza energetica dell’Unione europea del 2020 e 2030.

Mentre i fondi strutturali e di investimento dell’UE e gli strumenti nazionali di sostegno possono contribuire in una certa misura con la finanza pubblica, la maggior parte dei finanziamenti deve però provenire dal settore privato.

Il rapporto dell’Agenzia Internazionale per l’Energia sul mercato dell’efficienza energetica conferma che l’efficienza energetica sta diventando un segmento affermato dei mercati finanziari. 

Ambito:
La call intende sollecitare proposte intese a sviluppare, dimostrare e standardizzare nuovi tipi di servizi di efficienza energetica e modelli di business in tutti i settori (inclusa la mobilità), che potrebbero meglio monetizzare i molteplici vantaggi dell’efficienza energetica.

Sostenere l’ulteriore sviluppo di contratti di prestazione energetica o metodi simili, basati sulla monetizzazione del risparmio energetico e di altri benefici attraverso nuovi tipi di soggetti (ad esempio, l’industria, i facility manager, le imprese di costruzione, gli operatori dell’edilizia sociale, o altri attori) e/o in nuovi segmenti di mercato (ad esempio, il settore residenziale).

Sostenere lo sviluppo di servizi di efficienza energetica innovativi e modelli di business per l’industria e le aziende di servizi, migliorando l’attuazione dell’audit energetico. Particolare attenzione deve essere posta sull’attuazione delle misure di efficienza energetica nelle industrie e le aziende che utilizzano grandi quantità di energia termica (ad esempio alberghi, centri ricreativi, vendita al dettaglio, ospedali), al fine di accelerare l’adozione di soluzioni di raffreddamento e di riscaldamento ad alta efficienza energetica, da fonti rinnovabili.

Impatto atteso:
Le azioni proposte sono tenute a dimostrare gli effetti elencati di seguito (per quanto possibile, utilizzando indicatori quantificati e obiettivi):
  • viabilità di servizi innovativi per l’efficienza energetica
  • investimenti in energia sostenibile realizzati dalle parti interessate nel campo dell'energia sostenibile, impiegando sistemi di finanziamento innovativi, basati sui servizi energetici (in milioni di euro di investimenti, per milione di euro di finanziamenti UE)
  • risparmio di energia primaria risultante dal progetto nell'arco della sua durata (in GWh/anno per milione di euro di finanziamenti UE)
  • produzione di energia rinnovabile generata dal progetto nell'arco della sua durata (in GWh / anno per milione di euro di finanziamenti UE).
Tipo di azioni:
CSA- Azioni di coordinamento e di supporto: azioni che consistono principalmente in misure quali la standardizzazione, la divulgazione, la sensibilizzazione e la comunicazione, il networking, i servizi di coordinamento o di supporto, il dialogo politico ed esercizi di apprendimento reciproco, studi, compresi gli studi di progettazione per nuove infrastrutture di accompagnamento che possono comprendere anche attività complementari di progettazione strategica, la messa in rete ed il coordinamento tra i programmi in diversi paesi.

CONDIZIONI DI AMMISSIBILITA’
Sono ammessi a partecipare i soggetti giuridici aventi sede legale in uno degli Stati membri UE o Paesi associati, nei Paesi e Territori d’Oltremare e nella quasi totalità dei Paesi terzi.
Si prega di notare che un certo numero di Paesi non-EU/non-associati che non sarebbero automaticamente ammissibili al finanziamento, hanno in taluni casi attuato azioni specifiche per rendere disponibili finanziamenti per i propri partecipanti (Australia, Brazil, Canada China, Hong Kong & Macau, India, Japan, Republic of Korea, Mexico, Russia, Taiwan).

DEADLINE: 15/09/2016

CONTRACTING AUTHORITY: Commissione europea, DG Ricerca e Innovazione

INDICATIVE BUDGET: 16.000.000 € | Tasso di cofinanziamento: 100%

Nessun commento:

Posta un commento