XXXIV Assemblea Annuale ANCI

Il Presidente Adduce porta a conoscenza che la XXXIV assemblea annuale Anci si terrà a Vicenza, viale dell'Oreficeria,16 dall'1...

BANDO DI SELEZIONE | Corso di formazione specialistica in Amministrazione Municipale – ForsAM V Edizione

La necessità di un aumento della presenza dei giovani fra gli eletti alle cariche amministrative dei diversi livelli di governo nazionale è un tema ormai consolidato nell’agenda politica del Paese.

La centralità dell’elemento generazionale nella rappresentanza politica si accompagna ad una più generale e rinnovata attenzione alla condizione giovanile, resa necessaria dall’evidenza dei dati che esprimono importanti criticità su diversi aspetti, primo fra tutti quello dell’occupazione.

In questo quadro i Comuni presentano una situazione in controtendenza, caratterizzata da una certa vitalità, come testimonia la presenza di amministratori under 35 che si attesta, ormai da anni, intorno a un quinto del totale degli amministratori municipali: a fine 2015, il numero di giovani Sindaci, Assessori, Consiglieri comunali è pari a 23.550 su un totale di 107.186, rappresentando il 22% degli amministratori comunali in Italia, a fronte del 17,5% del 20131

Questo universo presenta, nella maggior parte dei suoi componenti, un mix peculiare di necessità, prima fra tutte l’acquisizione di competenze idonee allo svolgimento del ruolo di amministratore. E un bisogno che scaturisce, da un lato, dalla limitata esperienza amministrativa e dalla minore offerta di formazione “politica” tradizionale e, dall’altro, da una maggiore propensione all’apprendimento connaturata all’elemento generazionale. Questo determina una elevata domanda di formazione specialistica, espressamente riferita al governo locale e alla quale la Scuola ANCI per giovani amministratori, dal momento della sua istituzione nel 2012, sta dando una risposta.

La Scuola è rivolta agli under 36 impegnati nell’amministrazione delle Città e dei Comuni italiani ed è finalizzata all’acquisizione di valori, obiettivi e strumenti idonei a governare al meglio il proprio territorio.

In particolare, attraverso la Scuola per giovani amministratori, l'ANCI vuole contribuire a sviluppare, consolidare e diffondere un corpus di conoscenze utile per governare la crescente complessità del sistema delle comunità locali, proponendo:
  • un’offerta conoscitiva qualificata mediante la quale supportare la capacità di elaborazione, attivazione, realizzazione e valutazione delle politiche locali;
  • un’opportunità di riflessione e confronto fra i partecipanti su temi considerati cruciali, in un contesto di crescita personale e volto allo scambio di esperienze.

Si tratta di una Scuola in grado di mettere a disposizione le capacità e le esperienze di personalità di riconosciuta competenza, molte delle quali provenienti dal mondo delle stesse amministrazioni locali, al fine di fornire elementi di conoscenza funzionali al miglioramento della capacità del “fare amministrazione”, con un’impostazione espressamente mirata all’ideazione, programmazione e attuazione di interventi di politica locale.


Maggiori informazioni: 

dott.ssa Antonella Galdi
Responsabile del procedimento tel. 06/68009270 - 304,
email: scuolagiovaniamministratori@anci.it.

Nessun commento:

Posta un commento