PROTOCOLLO DI INTENTI | Acquedotto Lucano S.p.A. | Assistenza tecnica finanziamenti diretti della Comunita’ Europea

ANCI Basilicata ha sottoscritto un Protocollo di Intenti con Acquedotto Lucano S.p.A. per l'assistenza tecnica ai finanziamenti diretti della Comunità Europea.

Il protocollo di intenti è stato sottoscritto dal Presidente dell'Anci Basilicata, On.le Salvatore Adduce, e dall'Amministratore di Acquedotto Lucano S.p.A., Ing. Michele Vita.

Acquedotto Lucano S.p.A. ha la necessità di individuare e accedere alle linee di finanziamento diretto disponibili della Comunità Europea per ridurre gli investimenti con fondi propri, con particolare riferimento alle opportunità per ridurre i costi energetici sostenuti e sostenere progetti di ricerca specifici per introdurre le innovazioni possibili nella gestione del sistema idrico integrato della Basilicata.

Il gestore del servizio idrico della Regione Basilicata vuole individuare soluzioni che migliorano le prestazioni economiche e ambientali del proprio sistema idrico, in linea con gli obiettivi della economia circolare ovvero contribuendo alle sfide di un esaurimento delle materie prime (anche attraverso il recupero di risorse da acque reflue) e al cambiamento climatico (riduzione del fabbisogno energetico o la produzione di energia).

Acquedotto Lucano S.p.A. intende sfruttare le opportunità di finanziamento diretto offerte dalla Comunità Europea, con particolare riferimento ai contributi per ridurre i costi energetici sostenuti e allo sviluppo di tecnologie innovative per migliorare i propri sistemi idrici.

Acquedotto Lucano S.p.A. aderisce e condivide il sistema regionale delle autonomie locali della Basilicata e partecipa ai programmi strategici avviati dal network ancibasilicata.it, in particolare con questo provvedimento viene data prima attuazione all'Asse prioritario n.7 sui finanziamenti europei diretti della Comunità Europea.

Anci Basilicata, infatti, ha effettuato nell’anno 2015 la sperimentazione del proprio sistema in 24 Comuni della Basilicata, definendo 31 progetti strategici, suddivisi in 7 assi prioritari (Personale delle Amministrazioni Comunali, Amministratori Locali, Sviluppo Locale, Categorie Professionali, Borsa Lavoro, Azioni sul Mercato, Finanziamenti Europei), tutti operativi, seppur con gradi differenti.

Anci Basilicata garantisce ad Acquedotto Lucano S.p.A. l’assistenza tecnica necessaria per lo svolgimento delle funzioni delegate, che saranno definite tramite accordi negoziati fra le parti, nonché il trasferimento di Know-how necessario per l’utilizzo degli eventuali strumenti attivati.

Il protocollo di Intenti sottoscritto ha durata triennale, i referenti sono: per AL, Patrizia Salvia, per ANCI Basilicata, Patrizio Pinnaro'.

 SEGUI AL SU FACEBOOKTWITTA CON ALAL su YOUTUBE

Nessun commento:

Posta un commento