DELIBERE TARDIVE TASI E TARI, ADDUCE ANCI: NELLA LEGGE STABILITA' LA DEROGA PER I COMUNI CHE HANNO APPROVATO IL BILANCIO OLTRE IL 30 LUGLIO

Il comma 24 del maxi emendamento del governo approvato questo pomeriggio (20/11/15) con il voto di fiducia al Senato contiene la deroga alle disposizioni che impediscono la modifica alle aliquote e tariffe oltre il termine per l'approvazione del bilancio di previsione (per l'anno 2015 era fissato al 30 luglio).
Il comma recita testualmente: "sono valide le deliberazioni relative a regolamenti, aliquote e tariffe di tributi adottate dai comuni entro il 30 settembre 2015...".  Ora la legge di stabilità passa alla Camera dei Deputati. Continueremo a seguire con attenzione - ha detto Adduce - l'iter del provvedimento come abbiamo fatto nei mesi scorsi".

Nessun commento:

Posta un commento