XXXIV Assemblea Annuale ANCI

Il Presidente Adduce porta a conoscenza che la XXXIV assemblea annuale Anci si terrà a Vicenza, viale dell'Oreficeria,16 dall'1...

Fondi Europei - Focus Bulgaria, Croazia, Romania e Ungheria

fondi-europei-bulgaria-croazia-romania-ungheria
Milano, 3 dicembre 2014.

Nel quadro dell’attività promozionale a sostegno dell’accesso delle PMI italiane agli strumenti di finanziamento comunitario, l’ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, organizza un Seminario informativo dal titolo: “Fondi strutturali dell’Unione Europea – Focus Bulgaria, Croazia, Romania e Ungheria”.


Il seminario ha l’obiettivo di aumentare le conoscenze delle aziende italiane sulle opportunità di finanziamento offerte dai fondi strutturali dell’Unione Europea nell’ambito della nuova programmazione 2014-2020, con particolare riferimento ai seguenti Paesi focus: Bulgaria, Croazia, Romania e Ungheria.

ll seminario è rivolto a imprese, associazioni, consorzi, istituzioni, raggruppamenti di aziende, Università, Centri di Ricerca, consulenti aziendali e a tutti i soggetti del settore pubblico e privato che siano interessati a conoscere i principali programmi di sviluppo e le linee di finanziamento attivate nei quattro Paesi focus dalla programmazione comunitaria per il periodo 2014-2020.

PERCHE’ PARTECIPARE
I fondi strutturali sono fondi europei destinati a finanziare la politica regionale e strutturale dell’UE al fine di ridurre il divario economico e sociale tra le regioni europee e rappresentano un’opportunità per le aziende italiane che intendono investire nei paesi oggetto di tali interventi.

Sono definiti anche come fondi a gestione indiretta in quanto erogati e gestiti dalle autorità nazionali e regionali degli stati membri sulla base di programmi prioritari concordati. La conoscenza dei programmi di sviluppo e delle modalità di gestione dei fondi destinati a realizzarli rappresentano un elemento fondamentale per le imprese italiane che intendono internazionalizzarsi.

Il seminario si concentrerà su quattro Paesi focus dell’Unione Europea scelti fra quelli che presentano le migliori opportunità e sono di maggiore interesse per le aziende italiane. I Paesi sono: Bulgaria, Croazia, Romania e Ungheria. Non a caso in ognuno di questi Paesi, negli uffici dell’ICE Agenzia competenti, è stato costituito un Desk Fondi Strutturali, il cui compito è quello di offrire alle aziende italiane assistenza e informazione sulle opportunità offerte dai programmi dell’Unione Europea nei Paesi di propria competenza, al fine di promuovere la partecipazione degli operatori italiani ai programmi di sviluppo nazionali finanziati dai Fondi europei.

PROGRAMMA

L’evento, che avrà luogo presso la Sede del’ICE Agenzia di Milano, Sala Pirelli, Corso Magenta, 59 - Milano, il 3 dicembre 2014, prevede nella mattinata un intervento da parte di un rappresentante dell’UE per la parte introduttiva sui fondi strutturali, seguiti dagli interventi dei direttori dei corrispondenti uffici dell’ICE Agenzia responsabili dei quattro Desk, che illustreranno, per ognuno dei Paesi coinvolti, i programmi di sviluppo, i programmi prioritari finanziati con i fondi strutturali e le principali opportunità offerte dagli stessi, evidenziando eventuali criticità e le migliori modalità di approccio. Nel pomeriggio si svolgeranno gli incontri bilaterali con i relatori, durante i quali le imprese potranno approfondire specifiche problematiche e presentare i propri progetti di investimento per una prima valutazione di carattere generale sulle possibilità di attuazione e per concordare la migliore strategia d’approccio.

COME PARTECIPARE

Per motivi organizzativi, l’iscrizione preliminare al seminario è obbligatoria. La formalizzazione della propria richiesta di adesione va effettuata esclusivamente on-line entro il 24 novembre 2014 compilando il modulo “Adesione” .
La partecipazione al seminario è gratuita.

Per ogni ulteriore dettaglio vi invitiamo a contattare uno dei seguenti recapiti:

ICE–Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane-Sede di Roma,
Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli OO. II.

Mario Iaccarino, tel.: 06 59926940; Patrizia Managò, tel.: 06 59926888; E-mail: affari.europei@ice.it

ICE Agenzia - Sede di Milano: Tel: 02 480441, E-mail: milano@ice.it

Nessun commento:

Posta un commento